expand/collapse risk warning

I CFD comportano un elevato rischio di rapida perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Il 71% degli account perde denaro nel trading di CFD con questo provider. Comprendi i CFD e valuta il tuo rischio.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva. Il 71% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Il 71% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore.

Strategie di trading

Cos’è la gestione del rischio nel trading?

Che cos'è la gestione del rischio: un gruppo di persone del team di marketing che analizza i dati finanziari per mitigare i rischi potenziali e prendere decisioni informate.

La gestione del rischio nel trading è un modo per ridurre il potenziale impatto di determinati rischi ma anche per accettare che potresti non essere in grado di eliminarli. Ci sono ricompense nel trading. Se il prezzo di un asset si muove nella direzione prevista, potresti ottenere un profitto. Tuttavia, per sbloccare queste potenziali ricompense, è necessario accettare i rischi.

Naturalmente, non è possibile sviluppare una strategia di trading per la gestione del rischio senza capire cos’è il rischio. Allo stesso modo, non puoi capire perché la gestione del rischio sia importante se non sai quali sono le potenziali insidie ​​del trading.

Per dirla in altro modo, non puoi avere il sole senza la minaccia della pioggia. Ci saranno sempre dei rischi nel trading. Nessuna operazione garantisce mai che restituisca un profitto e non è possibile impedire che un'operazione si muova in una direzione negativa.

Ciò che puoi fare, tuttavia, è utilizzare gli strumenti di gestione del rischio per fermare un movimento commerciale troppo lontano in una direzione negativa. Quindi, quando si tratta di trading con gestione del rischio, miri a ridurre i rischi di acquisto e vendita, non stai eliminando tutti i rischi perché ciò non è possibile.

Prova la pluripremiata piattaforma di Skilling

Prova una qualsiasi delle piattaforme di trading di Skilling sul dispositivo di tua scelta su Web, Android o iOS.

Iscrizione

Cosa rende rischioso il trading e come gestirlo?

Per sapere perché la gestione del rischio è importante e come farlo, devi conoscere i potenziali rischi che dovrai affrontare nel trading. Sappiamo quali sono le ricompense: i profitti. Esistono però rischi generali e specifici. Quest'ultimo riguarda i rischi dei singoli asset e dei mercati. Parleremo dei rischi specifici più tardi. Prima di ciò, ecco quattro rischi generali che ogni trader deve gestire:

Formazione scolastica
Nessuna istruzione e intuizione possono garantirti un profitto nel trading. Tuttavia, più sai, maggiori sono le tue possibilità di fare mosse potenzialmente redditizie. Questa è una variabile che puoi controllare. Se non ne sai abbastanza, è un rischio. Pertanto, è necessario saperne di più sul trading per gestire il rischio.
Stile di negoziazione
Il modo in cui fai trading è importante. Esistono vari stili di trading e risorse che puoi scambiare. Ad esempio, si dice che gli ETF siano meno volatili delle coppie di valute forex. Ciò non significa che non dovresti fare trading sul Forex, o che uno sia migliore dell’altro. Le tue scelte e ambizioni fanno la differenza. Le attività che scambi, quanto è diversificato il tuo portafoglio e la quantità di denaro che investi influiscono sul rischio di ricompensare il potenziale.
Leva finanziaria
La leva finanziaria ti consente di investire una piccola quantità di capitale e assumere una posizione più grande utilizzando i fondi presi in prestito da un broker. Questo è noto come trading con margine perché la differenza tra l'importo di denaro impegnato rispetto all'importo impegnato dal broker è il margine.

Sfruttare un piccolo investimento può darti una posizione più grande e, quindi, il potenziale per realizzare maggiori profitti. Tuttavia, la leva finanziaria può anche aumentare la velocità con cui si perdono soldi. Pertanto, gestire la leva finanziaria è anche un modo di gestire il rischio.
Profitti/Perdite
Il profitto è la ricompensa nel trading, la perdita è il rischio finale. Non puoi eliminare il potenziale di nessuno dei due. Puoi però limitarli. Puoi utilizzare i limiti di take profit e stop loss quando fai trading. Ne discuteremo nella prossima sezione. Le piattaforme di trading online ti consentono di impostare parametri entro i quali contenere i tuoi profitti e le tue perdite.

Strumenti di gestione del rischio: modi per gestire le tue operazioni

Di quali strumenti hai bisogno per fare trading giornaliero di azioni

Gli strumenti e le strategie di gestione del rischio che puoi utilizzare come trader online su Skilling sono:

Ordine stop loss

Un ordine stop-loss è uno strumento di gestione del rischio che ti consente di determinare la perdita massima che potresti subire su un'operazione. Ad esempio, imposti l'importo della perdita che sei disposto ad accettare prima di eseguire un'operazione su CFD Tesla. Una volta fatto ciò, il software chiuderà automaticamente un'operazione se viene raggiunto il limite di perdita, limitando così la perdita (rischio).

Dimensionamento della posizione corretto

La quantità di denaro che impegni in un'operazione aumenterà o diminuirà il rischio. Diciamo che hai £ 1.000 da investire. Impegnare £750 in una singola operazione è più rischioso che impegnare £10 perché rischieresti di perdere il 75% del tuo bankroll se le cose vanno male, anziché il 10%.

Allocazione degli asset

Non possiamo dirti in cosa investire. Tuttavia, la diversificazione può far parte di una strategia di trading di gestione del rischio. Ad esempio, potresti negoziare CFD tecnologici su Microsoft e Amazon, ma anche assumere posizioni in aziende di altri settori, come quello dell'intrattenimento (ad esempio AMC e GME).

Diversificare aiuta a ridurre i rischi perché, se il settore tecnologico è in difficoltà, l’intrattenimento potrebbe prosperare, ad esempio. La diversificazione è una strategia di trading di gestione del rischio perché miri a contrastare le fasi di ribasso con un gruppo di asset con i rialzi di altri.

Commissioni e costi di negoziazione

Il trading online non è gratuito. Alcuni costi e commissioni devono essere coperti e, pertanto, devono essere presi in considerazione perché avranno un impatto sui profitti. Puoi fare clic qui per saperne di più sugli addebiti, ma i principali da considerare sono:

  1. Spread
  2. Margine
  3. Scambiare le spese
  4. Commissioni di conversione valutaria
  5. Orari di trading (alcuni mercati aprono/chiudono in orari specifici e potresti dover pagare commissioni per mantenere posizioni durante la notte/durante gli orari di chiusura)

I rischi derivanti dal trading di asset diversi

Abbiamo spiegato come i rischi nel trading possono essere generali e specifici. Alcuni rischi generali del trading sono già stati delineati in questo articolo, ma parliamo dei dettagli. Ecco una rapida panoramica delle potenziali insidie ​​associate alle diverse risorse:

  • Forex: La leva finanziaria è comune nel trading Forex e, poiché i micromovimenti sono così significativi, le coppie di valute possono essere volatili.
  • Azioni: Il rischio principale legato all'acquisto di azioni di una società è lo status della società/settore. Ad esempio, è probabile che una società blue chip abbia un prezzo delle azioni relativamente stabile rispetto a una startup.
  • Indici: Sebbene gli indici, come il UK100, tendano ad essere meno volatili rispetto ad altri asset, sono a rischio a causa delle fluttuazioni del mercato. Ad esempio, se ci sono problemi nel settore tecnologico, l’indice del settore tecnologico US100 potrebbe subire un colpo.
  • Merci: I problemi legati alla catena di fornitura possono rappresentare un grave rischio per le materie prime. Ad esempio, se ci sono problemi di estrazione mineraria, i mercati dell’oro potrebbero essere a rischio. Se ci sono problemi di spedizione, il prezzo del petrolio può soffrirne.
  • Soft Commodities: Le condizioni ambientali rappresentano un rischio notevole quando si negoziano soft commodity. Poiché questi beni sono cose come grano, mais e zucchero, le condizioni meteorologiche avverse possono influenzare le forniture, che possono influenzare i prezzi.
  • Cripto: Bitcoin fa parte di un mercato emergente, relativamente nuovo. Pertanto, poiché la tecnologia alla base delle criptovalute è ancora in evoluzione, i mercati possono essere estremamente volatili.

Gestisci il rischio quando fai trading online

Cos’è la gestione del rischio nel trading? Come ora sappiamo, è il processo per limitare le perdite. Non puoi eliminare il rischio di perdere denaro, ma puoi ridurre l’impatto negativo di alcune variabili. Una volta elaborato questo concetto e utilizzato le informazioni contenute in questa guida per sviluppare la tua strategia di trading di gestione del rischio, prenditi del tempo per saperne di più sul trading in generale. Alcune cose da considerare prima di entrare nei mercati finanziari sono:

  • Quale sarà il tuo stile di trading?
  • In quali orari puoi e dovresti fare trading?
  • Cos'è il Forex e come funzionano i segnali?
  • Cosa sono i CFDs e come funzionano?

Quando conosci i fondamenti del trading e comprendi i rischi, fai clic qui per creare un account su Skilling.

Non consigli sugli investimenti.