expand/collapse risk warning

I CFD comportano un elevato rischio di rapida perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Il 71% degli account perde denaro nel trading di CFD con questo provider. Comprendi i CFD e valuta il tuo rischio.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva. Il 71% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Il 71% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore.

Termini trading

Le attività non correnti nella gestione finanziaria

Attività non correnti: un ufficio attrezzato che rappresenta attività non correnti, proprietà, ecc.

Nel mondo degli affari, le attività non correnti sono una componente critica che può avere un impatto significativo sul successo di un'azienda. Queste risorse non sono destinate alla vendita o al consumo immediato e possono includere elementi come proprietà, attrezzature e proprietà intellettuale. Anche se potrebbero non avere un impatto diretto sulle operazioni quotidiane, rappresentano un investimento a lungo termine che può favorire la crescita e la redditività di un'azienda. Comprendere l’importanza delle attività non correnti è fondamentale per gli imprenditori, gli imprenditori e gli investitori che desiderano prendere decisioni informate e massimizzare i rendimenti. Gestendo in modo efficace queste risorse, le aziende possono liberare tutto il loro potenziale e ottenere un successo a lungo termine.

Cosa sono le attività non correnti?

Si tratta di beni a lungo termine posseduti da un'azienda e si prevede che forniscano benefici per un periodo di tempo superiore a un periodo contabile, in genere più di un anno. Gli esempi includono immobili, impianti e macchinari, attività immateriali e investimenti a lungo termine.

Normalmente non vengono contabilizzati come spese nel periodo in cui vengono acquisiti, ma vengono capitalizzati in bilancio. Capitalizzazione significa che il costo del bene viene aggiunto al bilancio della società come attività, anziché essere registrato come spesa nel conto economico. La ragione di ciò è che ci si aspetta che questi asset forniscano benefici economici per un periodo di tempo più lungo, e “spenderli” immediatamente non rifletterebbe accuratamente il loro valore a lungo termine.

Le attività non correnti tendono ad essere ammortizzate durante la loro vita utile. L'ammortamento è entrambi metodi per contabilizzare la progressiva diminuzione del valore delle attività non correnti nel tempo.

depreciation-and-amortization-it.jpg

  • L'ammortamento viene utilizzato per beni materiali come edifici, veicoli e attrezzature. Rappresenta la ripartizione del costo di tali attività lungo la loro vita utile. Ad esempio, se un'azienda acquista una macchina per 10.000 dollari e prevede che duri 10 anni, l'azienda potrebbe svalutare la macchina di 1.000 dollari all'anno.
  • L'ammortamento, invece, viene utilizzato per beni immateriali come brevetti, marchi e diritti d'autore. Rappresenta la ripartizione del costo di tali attività lungo la loro vita utile. Ad esempio, se un'azienda acquista un brevetto per 50.000 dollari e prevede che duri 5 anni, l'azienda potrebbe ammortizzare il brevetto di 10.000 dollari all'anno.

Lettura consigliata: Cos'è il trading con CFD?

Attività non correnti vs attività correnti

Quando si tratta di gestire le risorse della tua azienda, è importante comprendere la differenza tra attività non correnti e attività correnti. Hai già imparato che le attività non correnti sono in genere investimenti che offrono vantaggi a lungo termine. Le attività correnti invece sono considerate investimenti a breve termine. A differenza delle attività non correnti, le attività correnti possono essere rapidamente trasformate in contanti per supportare le operazioni quotidiane dell’azienda.

Le attività correnti sono costituite da vari componenti, tra cui conti clienti, inventario e spese prepagate.

  • Conti clienti rappresenta il denaro che i clienti devono a un'azienda, che è considerato un'attività corrente perché si prevede che verrà riscosso entro un anno. La corretta gestione dei crediti verso clienti è essenziale per garantire pagamenti tempestivi da parte dei clienti e mantenere il flusso di cassa.

  • Inventario è un altro componente delle attività correnti, che rappresenta i beni che un'azienda ha a disposizione per la vendita. Gestire i livelli di inventario è fondamentale per evitare scorte eccessive, che possono impegnare risorse preziose e ridurre la redditività, o esaurimento delle scorte, che possono portare a vendite perse e clienti insoddisfatti.

current-assets-inventory-it.jpg

  • Le spese prepagate sono ancora un altro tipo di attività corrente che un'azienda paga in anticipo, come l'affitto, l'assicurazione o le spese amministrative. Queste spese sono considerate attività correnti perché offrono benefici entro un anno dal pagamento. Pagando anticipatamente queste spese, un'azienda può ripartire i costi nel tempo e gestire il flusso di cassa in modo più efficace.
Prova la pluripremiata piattaforma di Skilling
Prova una qualsiasi delle piattaforme di trading di Skilling sul dispositivo di tua scelta su Web, Android o iOS.
Iscrizione

Caratteristiche di un'attività non corrente

  1. Una delle caratteristiche principali delle attività non correnti è la loro natura a lungo termine, ovvero superiore a un anno. 
  2. Inoltre non è prevista la vendita immediata, in quanto sono generalmente considerati investimenti a lungo termine.
  3. Un'altra caratteristica fondamentale è la loro bassa liquidità. Sono più difficili da vendere o liquidare rapidamente.

Come vengono classificate le attività non correnti?

Possono essere classificati come materiali o immateriali, in base alla loro natura fisica o non fisica.

  1. Le attività materiali non correnti sono beni fisici che hanno una vita utile definita e possono essere visti, toccati e misurati. Gli esempi includono immobili, impianti e macchinari, risorse naturali, veicoli, mobili e impianti. Questi beni sono generalmente soggetti ad ammortamento, che riflette il loro calo di valore nel tempo a causa di usura, obsolescenza o altri fattori.
  2. Le Attività non correnti immateriali sono invece attività non fisiche, che non hanno una presenza fisica ma rappresentano valore economico a lungo termine per l'azienda. Gli esempi includono brevetti, marchi commerciali, diritti d'autore, avviamento, riconoscimento del marchio, licenze software e accordi di franchising. Tali beni non sono soggetti ad svalutazione ma potrebbero essere soggetti a svalutazione se il loro valore diminuisce a causa di mutevoli condizioni di mercato, concorrenza o altri fattori.

Importanza di conoscere le attività non correnti per gli investitori

  1. Decisioni di investimento: Se un'azienda dispone di una quantità significativa di attività non correnti quali immobili, impianti e macchinari, ciò potrebbe indicare che l'azienda ha una strategia di crescita a lungo termine. Ciò può a sua volta aiutare gli investitori a prendere decisioni informate sull’investimento in tale società.
  2. Valutazione: Possono avere un impatto significativo sul valore complessivo di un'azienda. Ad esempio, un’azienda con una grande quantità di brevetti o marchi di valore può avere un valore complessivo più elevato rispetto a un’azienda con meno beni immateriali.
  3. Valutazione del rischio: Possono anche indicare potenziali rischi associati alle operazioni di un'azienda. Ad esempio, un’azienda che fa molto affidamento su beni non correnti come immobili o attrezzature potrebbe essere più vulnerabile ai cambiamenti nell’economia o alle tendenze del settore che influenzano la domanda di tali beni.
  4. Salute finanziaria: Possono fornire informazioni sulla salute e stabilità finanziaria di un'azienda. Una società con forti attività non correnti, come brevetti di valore, può essere finanziariamente più stabile e avere maggiori possibilità di sostenere una crescita a lungo termine.

Potrebbe interessarti anche: Cos'è il trading Forex e come funziona?

Curious about Forex trading? Time to take action!
Use our free demo account to practise trading 70+ different Forex pairs without risking real cash
Iscrizione

L’importanza delle attività non correnti nella gestione finanziaria non può essere sopravvalutata. Comprendere gli investimenti a lungo termine di un'azienda è fondamentale per valutarne la salute finanziaria e la potenziale redditività. Queste risorse forniscono informazioni vitali affinché gli investitori possano prendere decisioni informate e determinare i potenziali rischi e benefici della società. Una corretta gestione delle attività non correnti è essenziale per il successo a lungo termine.

Non e' consiglio di investimento. La performance passata non garantisce né determina la performance futura.

Prova la pluripremiata piattaforma di Skilling
Prova una qualsiasi delle piattaforme di trading di Skilling sul dispositivo di tua scelta su Web, Android o iOS.
Iscrizione
Curious about Forex trading? Time to take action!
Use our free demo account to practise trading 70+ different Forex pairs without risking real cash
Iscrizione