expand/collapse risk warning

I CFD comportano un elevato rischio di rapida perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Il 71% degli account perde denaro nel trading di CFD con questo provider. Comprendi i CFD e valuta il tuo rischio.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva. Il 71% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Il 71% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore.

Termini trading

Investimenti azionari: comprendere le basi della proprietà azionaria

Pound Sterling image

Ti sei mai chiesto come le persone più ricche del mondo costruiscono le loro fortune? È probabile che una parte significativa della loro ricchezza provenga da investimenti azionari. Possedendo azioni di società e sfruttando il potere del mercato azionario, gli investitori azionari possono generare rendimenti significativi a lungo termine.

Ma da grandi rendimenti derivano grandi rischi, e comprendere le sfumature dell’investimento azionario è fondamentale per il successo. In questa guida esploreremo il mondo degli investimenti azionari, dalle basi del possesso di azioni a come investirvi. Continua a leggere qui sotto per coglierlo appieno.

Cos'è l'equità?

Equità è un termine molto utilizzato nel mondo della finanza, ma cosa significa realmente? In parole povere, rappresenta la proprietà di un’azienda. Quando acquisti una quota di azioni, diventi proprietario parziale di quella società e hai un diritto sui suoi beni e profitti. Tieni presente che questo può variare a seconda degli strumenti finanziari o derivati.

Pensalo in questo modo: immagina che tu e un gruppo di amici iniziate insieme un chiosco di limonata. Ognuno di voi mette dei soldi per acquistare gli ingredienti e l'attrezzatura. Nel corso del tempo, lo stand acquisisce più successo e inizia a realizzare profitti. In quanto comproprietari dell'attività, ognuno di voi ha un diritto su tale profitto in base alla propria percentuale di proprietà.

Nel mondo della finanza, l’equità funziona allo stesso modo. Quando investi in una società acquistando azioni, diventi proprietario parziale di quella società e hai diritto a una parte dei suoi profitti.

Ad esempio, le azioni ordinarie (ON) danno agli investitori il diritto di votare sulle decisioni aziendali durante le assemblee degli azionisti, mentre le azioni privilegiate (PN) danno agli azionisti la priorità nel ricevere i pagamenti dei dividendi.

In genere, le azioni privilegiate pagano un dividendo più elevato rispetto alle azioni ordinarie, spesso almeno il 10% in più.

Sebbene il capitale azionario possa rappresentare un metodo efficace per creare ricchezza nel lungo termine, è importante comprenderne i rischi e i benefici prima di iniziare.

Qual è l'importanza del capitale proprio per le aziende?

L'equità è vitale per le aziende perché fornisce loro un modo per raccogliere capitali per finanziare le loro operazioni e la crescita. Vendendo azioni agli investitori, le aziende possono raccogliere fondi senza contrarre debiti o incorrere nel pagamento di interessi. Ciò può essere particolarmente importante per le startup e le aziende in crescita che necessitano di finanziamenti per espandere le proprie attività.

Oltre a raccogliere capitali, il capitale azionario può anche aiutare le aziende ad attrarre e trattenere i migliori talenti. Offrendo opzioni su azioni o altri compensi basati su azioni, le aziende possono incentivare i dipendenti a lavorare di più e contribuire al successo dell'azienda.

Un modo in cui le aziende possono vendere azioni al pubblico è attraverso un’offerta pubblica iniziale (IPO)

Questo è il momento in cui una società decide di quotarsi in borsa e vendere azioni azionarie agli investitori per la prima volta. Una IPO può essere un evento significativo per un'azienda, poiché fornisce un modo per raccogliere grandi quantità di capitale e ottenere l’accesso a un bacino più ampio di investitori.

Può anche comportare un maggiore controllo e requisiti normativi, poiché la società è ora quotata in borsa e deve rispettare varie norme in materia di rendicontazione finanziaria e divulgazione.

Pronto per intraprendere il tuo viaggio nel trading di CFD?

Non aspettare, esplora la nostra guida approfondita oggi stesso!

Iscrizione

Come le azioni si relazionano al mercato finanziario

Come abbiamo visto, quando un investitore acquista azioni o quote di una società, diventa comproprietario di tale attività. La quantità di azioni o quote possedute da un investitore è direttamente proporzionale alla sua partecipazione nella società e al rendimento a cui avrà diritto.

Esistono due modi principali con cui un investitore può realizzare un rendimento sul proprio investimento azionario:

In primo luogo, possono vendere la loro partecipazione nella società in un secondo momento a un prezzo più alto di quello inizialmente investito.

In alternativa, possono ricevere utili dalla società sotto forma di dividendi, interessi sul capitale, bonus o altri pagamenti.

È importante notare che il capitale azionario è un investimento a reddito variabile e la sua performance futura non può essere prevista.

Il successo dell'azienda dipende da vari fattori, tra cui una gestione efficace e le condizioni di mercato. Pertanto, gli investimenti azionari possono essere sia redditizi che rischiosi e gli investitori devono valutare attentamente le loro decisioni di investimento.

È anche importante comprendere che la performance di qualsiasi azione può avere un impatto sui prodotti offerti dai broker.

Valore patrimoniale di un'azienda: cos'è e come analizzarlo per investirci

Il valore azionario di una società si riferisce al valore totale del patrimonio netto della società o al valore contabile. Questo valore può essere calcolato sommando tutti i beni della società e deducendo eventuali debiti che fanno parte dell'operazione.

Ad esempio, supponiamo che un’azienda abbia 1 milione di dollari in attività, inclusi contanti, inventario e investimenti, e 500.000 dollari in passività, inclusi prestiti e conti da pagare. In questo caso, il valore del patrimonio netto della società sarebbe di 500.000 dollari (1 milione di dollari di attività – 500.000 dollari di passività).

Tuttavia, basarsi semplicemente sul valore azionario per analizzare il valore di un’azienda non è sufficiente. Gli investitori devono anche considerare le caratteristiche uniche della società, come il settore in cui opera e la fase della sua attività. Ad esempio, una startup tecnologica con un elevato potenziale di crescita può avere un valore azionario inferiore rispetto a una società affermata con ricavi e profitti stabili.

Per prendere decisioni di investimento informate, gli investitori devono condurre un'analisi completa della salute finanziaria di un'azienda, del team di gestione, delle tendenze del settore e di altri fattori. Adottando un approccio più globale, gli investitori possono comprendere meglio il potenziale di crescita e di successo di un'azienda sul mercato.

Articolo correlato: Spiegazione della capitalizzazione di mercato: una guida per principianti

Come investire in azioni?

  • Un modo comune per investire in azioni è attraverso fondi specializzati. Ciò comporta la selezione delle aziende che potrebbero potenzialmente ricevere finanziamenti e l’analisi dei loro progetti e rischi. I fondi di private equity, che sono investimenti ad alto rischio e a bassa liquidità, sono generalmente disponibili solo per investitori qualificati o professionali. Un investitore qualificato deve dimostrare di avere investimenti superiori a 200.000 dollari o possedere certificazioni specifiche, mentre gli investitori professionali devono avere almeno 2.000.000 di dollari investiti nel mercato finanziario.
  • Un altro modo per investire in azioni è attraverso il crowdfunding, che è aperto al grande pubblico e consente ai piccoli investitori di partecipare con contributi iniziali inferiori, solitamente a partire da $200. Con il crowdfunding, gli investitori accedono direttamente alle piattaforme che hanno preselezionato i migliori progetti e forniscono tutte le informazioni necessarie sulle startup, comprese la strategia aziendale, le qualifiche dei partner e le proiezioni dei risultati.

È importante capire che investire in azioni è un'impresa ad alto rischio, spesso più rischiosa dell'investimento in azioni o altri asset a reddito variabile.

Ciò è dovuto al collegamento diretto con progetti a lungo termine che sono soggetti alle fluttuazioni economiche per molti anni. Tuttavia, le aziende di successo che mettono in atto le proprie strategie in un clima economico favorevole possono portare a rendimenti più elevati rispetto ad altri asset finanziari.

Non e' consiglio di investimento. La performance passata non garantisce né determina la performance futura.