expand/collapse risk warning

I CFD comportano un elevato rischio di rapida perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Il 71% degli account perde denaro nel trading di CFD con questo provider. Comprendi i CFD e valuta il tuo rischio.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva. Il 71% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Il 71% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore.

Strategie di trading

Azioni sottovalutate nel 2024: scelte da prendere in considerazione per gli investitori

Titoli sottovalutati: due negozi in una strada, uno pieno di clienti, l'altro vuoto.

Ti sei mai chiesto perché alcuni titoli rimangono sottovalutati nonostante i fondamentali solidi? In questo articolo aggiornato per il 2024, approfondiamo il mondo delle azioni sottovalutate, scopriamo gemme nascoste e ti offriamo le strategie più recenti per identificarle.

Cosa sono le azioni sottovalutate?

Le azioni sottovalutate sono attività che vengono scambiate al di sotto del loro valore intrinseco. In altre parole, il prezzo di mercato è inferiore al valore dell’azienda. Sono spesso trascurati dal mercato poiché gli investitori non riconoscono il loro vero valore o semplicemente non sono consapevoli del potenziale di crescita dell'azienda.

Niente commissioni né ricarico.
17/06 - 21/06, 00:00 - 21:00 UTC
USDZAR & BTCEUR

*Il trading di criptovaluta potrebbe non essere disponibile a seconda del Paese di residenza.

Fai trading adesso

Il valore intrinseco di un titolo è determinato da diversi fattori, quali:

  • Salute finanziaria dell'azienda
  • Prospettive di crescita
  • Panorama competitivo
  • Tendenze del settore

Quando un asset viene scambiato al di sotto del suo valore intrinseco, offre agli investitori l’opportunità di acquistare a un prezzo scontato.

Investire in asset sottovalutati può essere una strategia redditizia per i trader che sono disposti a fare le proprie ricerche e ad adottare un approccio a lungo termine. Tuttavia, è importante notare che solo perché un titolo è sottovalutato non significa necessariamente che sia un buon investimento.

Gli investitori dovrebbero condurre ricerche e analisi approfondite per determinare se l'asset è sottovalutato a causa di fattori temporanei come volatilità del mercato o notizie negative, o se ci sono questioni fondamentali che incidono la salute finanziaria dell’azienda e le prospettive di crescita.

Copy of y (45)

10 azioni sottovalutate per il 2024

Ecco 10 titoli considerati sottovalutati e difensivi per il 2024. I titoli difensivi sono quelli che rimangono stabili durante le recessioni economiche, spesso sovraperformando il mercato durante i periodi di recessione. L'attenzione si concentra sui titoli dei servizi di pubblica utilità, della sanità, dei beni di consumo di prima necessità e del settore immobiliare.

Punti salienti:

  • L’economia globale è stata imprevedibile dopo il COVID-19 e la guerra Russia-Ucraina, con molti analisti che prevedevano una recessione nel 2023.
  • Tuttavia, a dicembre 2023, l’S&P 500 aveva guadagnato il 24,33%.
  • Goldman Sachs prevede una crescita del PIL statunitense del 2,1% per il 2024 e una diminuzione dell'inflazione a circa il 2,4% entro dicembre 2024.

Esempi di azioni sottovalutate:

Entergy Corporation (NYSE: ETR):

  • Panoramica dell'attività: Con sede in Louisiana, Entergy Corporation è un attore importante nel settore energetico, principalmente coinvolto nella generazione, trasmissione e distribuzione di elettricità.
  • Posizione di mercato: Nota per i suoi ingenti investimenti nell'energia pulita e nelle infrastrutture, Entergy ha una forte presenza negli Stati Uniti meridionali.
  • Attrattiva per gli investimenti: L'attenzione dell'azienda alle soluzioni energetiche sostenibili e i ricavi stabili derivanti dalle operazioni di pubblica utilità lo rendono un titolo difensivo interessante.

Ambev S.A. (NYSE: ABEV):

  • Panoramica dell'attività: Ambev, con sede in Brasile, è un'azienda leader nella produzione di birra con un portafoglio diversificato che comprende famosi marchi di birra e bevande analcoliche.
  • Portata del mercato: Con una forte posizione nel mercato dell'America Latina, Ambev è nota per la sua vasta rete di distribuzione e la fedeltà al marchio.
  • Attrattiva per gli investimenti: La posizione dominante dell'azienda in un settore di consumo relativamente stabile la posiziona come una scelta di investimento resiliente.

Bristol-Myers Squibb Company (NYSE: BMY):

  • Panoramica dell'azienda: In quanto colosso farmaceutico globale, Bristol-Myers Squibb è specializzata nello sviluppo di farmaci innovativi in ​​settori quali l'oncologia e le malattie cardiovascolari.
  • Stabilità finanziaria: La società ha una storia di consistenti aumenti dei dividendi, che riflettono la sua salute finanziaria e l'impegno a garantire il valore degli azionisti.
  • Attrattiva per gli investimenti: La sua forte pipeline di farmaci e la consolidata presenza sul mercato lo rendono un titolo difensivo con potenziale di crescita.

VICI Properties Inc. (NYSE: VICI):

  • Panoramica dell'attività: Questo Real Estate Investment Trust (REIT) con sede a New York si concentra su proprietà di gioco, ospitalità e intrattenimento.
  • Forza del portafoglio: VICI Properties possiede alcune delle proprietà più iconiche nel settore dei giochi e dell'intrattenimento, offrendo un profilo di investimento unico.
  • Attrattiva per gli investimenti: il patrimonio immobiliare della società fornisce un reddito da locazione stabile, rendendola una solida scelta di titoli difensivi.

Sanofi (NASDAQ: SNY):

  • Panoramica aziendale: Sanofi, una multinazionale francese, è leader nel settore farmaceutico e si concentra su un'ampia gamma di medicinali e vaccini.
  • Impatto globale: Con una forte presenza sia nei mercati emergenti, Sanofi è in prima linea nell'affrontare le sfide sanitarie globali.
  • Attrattiva per gli investimenti: il portafoglio diversificato di prodotti dell'azienda e l'impegno per l'innovazione nel settore sanitario lo rendono un investimento resiliente.

United Therapeutics Corporation (NASDAQ: UTHR):

  • Panoramica dell'azienda: Specializzata nello sviluppo farmaceutico, United Therapeutics si concentra sul trattamento dei disturbi cardiovascolari e delle malattie infettive.
  • Orientata all'innovazione: L'azienda è nota per la sua ricerca e sviluppo all'avanguardia nel campo della biotecnologia e della medicina.
  • Attrattiva per gli investimenti: Il suo focus di nicchia e la pipeline innovativa offrono potenziale di crescita nella categoria dei titoli difensivi.

CVS Health Corporation (NYSE: CVS):

  • Panoramica dell'azienda: CVS Health è un fornitore di servizi sanitari completo che offre servizi dalla farmacia al dettaglio alla gestione delle prestazioni sanitarie.
  • Presenza sul mercato: Essendo una delle più grandi catene di farmacie negli Stati Uniti, CVS ha un impatto significativo sul settore sanitario.
  • Attrattiva per gli investimenti: Il modello integrato della società e i servizi sanitari in espansione la posizionano come un investimento stabile nella categoria dei titoli difensivi.

Albertsons Companies, Inc. (NYSE: ACI):

  • Panoramica dell'attività: Gestendo una rete di supermercati e drugstore, Albertsons è un attore chiave nel settore della vendita al dettaglio negli Stati Uniti.
  • Portata dei consumatori: Con un'ampia gamma di marchi e ubicazioni di negozi, Albertsons si rivolge a un'ampia base di consumatori.
  • Attrattiva per gli investimenti: La forte presenza sul mercato e la performance costante della società nel settore della vendita al dettaglio lo rendono un titolo difensivo interessante.

Public Service Enterprise Group Incorporated (NYSE: PEG):

  • Panoramica dell'attività: Questa holding di servizi pubblici è coinvolta nella generazione e distribuzione di energia, principalmente negli Stati Uniti nordorientali.
  • Operazioni stabili: Concentrandosi su soluzioni energetiche affidabili e sostenibili, PSEG ha una solida esperienza di stabilità operativa.
  • Attrattiva per gli investimenti: La fornitura di servizi essenziali e l'impegno a favore dell'energia pulita dell'azienda la rendono una scelta convincente per gli investitori azionari difensivi.

GSK plc (NYSE: GSK):

  • Panoramica dell'azienda: GSK, con sede nel Regno Unito, è un'azienda sanitaria globale specializzata in prodotti farmaceutici, vaccini e prodotti sanitari di consumo.
  • Innovazione e portata: Conosciuta per il suo approccio orientato alla ricerca, GSK ha un impatto di vasta portata sulla salute globale.
  • Attrattiva per gli investimenti: Il diversificato portafoglio sanitario della società e le forti capacità di ricerca offrono stabilità e potenziale di crescita, rendendolo un notevole titolo difensivo.

L'elenco è stato compilato utilizzando lo screening azionario di Yahoo Finance, concentrandosi su società con un rapporto P/E inferiore a 15 e un beta mensile a 5 anni inferiore a 0,8. I titoli sono stati scelti da settori noti per la loro natura difensiva.

Questi titoli rappresentano potenziali opportunità per gli investitori che cercano investimenti sottovalutati e stabili nel 2024. Tuttavia, si consiglia la ricerca individuale e la considerazione delle strategie di investimento personali.

Sfrutta la volatilità dei mercati azionari
Prendi posizione sul movimento dei prezzi delle azioni. Non perdere mai un'opportunità.
Iscrizione

Come trovare azioni sottovalutate

Trovare azioni sottovalutate richiede un po’ di ricerca e analisi. Gli investitori devono cercare azioni che vengono scambiate al di sotto del loro valore intrinseco, che può essere determinato da diversi parametri. Ecco alcuni dei principali da verificare:

Rapporto prezzo-utili (rapporto P/E)

Il rapporto prezzo-utili (rapporto P/E) è il parametro più comunemente utilizzato per determinare se un titolo è sottovalutato o sopravvalutato. Si calcola dividendo il prezzo corrente del titolo per il suo utile per azione (EPS). Un rapporto basso suggerisce che il titolo è sottovalutato, mentre un rapporto alto suggerisce che è sopravvalutato.

Rapporto prezzo/valore contabile (rapporto P/B)

Il rapporto prezzo/valore contabile (rapporto P/B) mette a confronto il valore di mercato di una società con il suo valore contabile. Si calcola dividendo il prezzo corrente del titolo per il suo valore contabile per azione. Un indice basso indica che il titolo è sottovalutato, mentre un valore alto indica che è sopravvalutato.

Rendimento da dividendi

Il rendimento da dividendi è l’importo del dividendo che una società paga per azione in relazione al prezzo delle sue azioni. Un dividendo elevato suggerisce che il titolo è sottovalutato, mentre un indice basso suggerisce che il titolo è sopravvalutato.

Rapporto prezzo/vendite (rapporto P/S)

Il rapporto prezzo/vendite (rapporto P/S) mette a confronto il valore di mercato di un'azienda con le sue vendite. Si calcola dividendo il prezzo corrente del titolo per le vendite per azione. Un rapporto basso suggerisce che lo stock esiste. sottovalutato, mentre un numero elevato suggerisce che sia sopravvalutato.

Flusso di cassa libero

Il flusso di cassa libero è il flusso di cassa che un'azienda genera dopo aver contabilizzato le spese in conto capitale. Una società con un valore elevato ha maggiori probabilità di essere sottovalutata perché ha il potenziale per investire in opportunità di crescita o restituire liquidità agli azionisti.

Osservando gli indicatori chiave, gli investitori possono identificare gli asset sottovalutati. Dovresti anche considerare fattori qualitativi come il team di gestione della società, il panorama competitivo e le tendenze del settore per identificare i titoli che hanno il potenziale per rendimenti significativi nel lungo termine.

Why

Perché un titolo potrebbe essere sottovalutato?

Ci sono diversi motivi per cui un titolo potrebbe essere sottovalutato. Comprendere queste ragioni può aiutare a prendere decisioni informate. Ecco alcuni dei motivi più comuni:

  • La volatilità del mercato può far sì che le azioni vengano sottovalutate. Quando il mercato subisce una flessione, gli investitori possono vendere le proprie azioni, provocando un calo del prezzo. Ciò può offrire agli investitori intelligenti l’opportunità di acquistare azioni sottovalutate.
  • Le notizie negative su una società possono far sì che le sue azioni vengano sottovalutate. Ciò può essere dovuto a una serie di fattori, come scarse prestazioni finanziarie, problemi normativi o problemi di gestione. Gli investitori potrebbero farsi prendere dal panico e vendere le proprie azioni, facendo crollare il prezzo. Tuttavia, se le notizie negative sono temporanee e la società ha solidi dati finanziari e prospettive di crescita, il titolo potrebbe essere sottovalutato.
  • Una performance finanziaria scadente può anche far sì che un titolo venga sottovalutato. Se un'azienda riscontra un calo delle vendite, un calo dei profitti o un aumento del debito, gli investitori potrebbero perdere fiducia nella capacità dell'azienda di crescere e generare profitti. Ciò può far sì che il prezzo delle azioni scenda al di sotto del suo valore intrinseco.
  • I titoli dei settori ciclici come quello automobilistico o dell'edilizia potrebbero essere sottovalutati durante una fase di rallentamento del ciclo industriale. Questo perché gli investitori potrebbero anticipare una riduzione della domanda per i prodotti o servizi della società, che potrebbe far scendere il prezzo delle azioni al di sotto del suo valore intrinseco.

Ci sono diversi motivi per cui un titolo potrebbe essere sottovalutato. Comprendendoli, gli investitori possono identificare opportunità che hanno il potenziale per rendimenti significativi nel lungo termine. Tuttavia, devono anche condurre ricerche e analisi approfondite prima di prendere una decisione.

I titoli azionari più sottovalutati della storia

Nel corso della storia, ci sono stati diversi titoli sottovalutati che hanno fornito agli investitori rendimenti significativi. Questi asset sono stati spesso trascurati dal mercato a causa di fattori temporanei, offrendo agli investitori astuti l’opportunità di acquistarli a un prezzo scontato. Ecco alcuni degli esempi più famosi:

Amazon (AMZN.USA)

Nel 2001, Amazon (AMZN.US) veniva scambiato a soli 5 dollari per azione, ben al di sotto del prezzo attuale di oltre 3.000 dollari per azione. Inizialmente l'azienda è stata sottovalutata a causa delle preoccupazioni sulla sua redditività e sulla capacità di competere con i rivenditori tradizionali. Tuttavia, il suo modello di business innovativo e il forte potenziale di crescita si sono rivelati una combinazione vincente e da allora il titolo è diventato uno dei più preziosi al mondo.

Apple (AAPL.USA)

Nel 1997, Apple veniva scambiata a soli 0,97 dollari per azione, ben al di sotto del prezzo attuale di oltre 130 dollari per azione. L'azienda è stata sottovalutata a causa del calo delle vendite e delle preoccupazioni sulla sua capacità di competere con Microsoft. Tuttavia, sotto la guida di Steve Jobs, l'azienda ha lanciato diversi prodotti innovativi, tra cui iPod, iPhone e iPad, e da allora il titolo è diventato uno dei più preziosi al mondo.

Microsoft (MSFT)

Nel 1990, Microsoft veniva scambiato a soli 0,67 dollari per azione, ben al di sotto del prezzo attuale di oltre 250 dollari per azione. L'azienda è stata sottovalutata a causa delle preoccupazioni sulla sua dipendenza da IBM e sul futuro dell'industria dei personal computer. Tuttavia, la sua posizione dominante nel settore del software e la sua capacità di innovare e adattarsi alle mutevoli condizioni del mercato l’hanno resa una delle aziende di maggior valore al mondo.

Nel corso della storia, ci sono stati diversi titoli sottovalutati che hanno fornito agli investitori rendimenti significativi. Questi titoli sono stati spesso trascurati dal mercato a causa di fattori temporanei come preoccupazioni sulla redditività, calo delle vendite o tendenze del settore. Tuttavia, gli investitori intelligenti che hanno visto il potenziale a lungo termine di queste società sono stati in grado di acquistarle con uno sconto e beneficiare della loro crescita e del loro successo.

Diploma

Investire in azioni sottovalutate può essere una strategia redditizia per gli investitori, ma è importante ricordare che non è un percorso garantito verso il successo. Sebbene le azioni sottovalutate possano offrire l’opportunità di acquistare asset a un prezzo scontato, comportano dei rischi e non tutte le azioni avranno buone performance a lungo termine.

Inoltre, è importante che gli investitori evitino la tentazione di concentrarsi esclusivamente su titoli sottovalutati e mantengano un portafoglio diversificato che includa un mix di titoli sottovalutati e titoli in crescita. Questo approccio può aiutare a gestire il rischio e massimizzare i potenziali rendimenti.

I trader dovrebbero tenere presente che il mercato azionario è intrinsecamente volatile e il valore delle azioni può fluttuare in base a vari fattori esterni. Pertanto, è importante essere pazienti e adottare una prospettiva a lungo termine quando si tratta di investire in azioni sottovalutate.

Identificare i titoli sottovalutati richiede pazienza, ricerca e una prospettiva a lungo termine, ma i potenziali guadagni per i trader disposti a fare il lavoro possono essere significativi. Mantenendo un portafoglio diversificato, gestendo il rischio e adottando una prospettiva a lungo termine, gli investitori possono aumentare le loro possibilità di successo quando investono in azioni sottovalutate.

Domande frequenti

1. Cosa significa quando un titolo è considerato "sottovalutato"?

Un titolo sottovalutato viene venduto a un prezzo inferiore a quello che viene percepito come il suo valore effettivo in base ai parametri finanziari. Ciò può accadere a causa di vari motivi, come fluttuazioni del mercato o battute d'arresto temporanee. Si ritiene che un titolo sottovalutato offra un buon valore per il suo prezzo.

2. Come posso identificare le azioni sottovalutate?

Identificare azioni sottovalutate in genere comporta l’esame di indicatori finanziari come il rapporto prezzo/utili e il rendimento dei dividendi e il confronto del prezzo delle azioni della società con il suo valore intrinseco. Implica anche un'analisi approfondita dei fondamentali dell'azienda, compresa la sua salute finanziaria, la posizione nel settore e le prospettive di crescita futura.

3. Le azioni sottovalutate sono sempre un buon investimento?

Non necessariamente. Sebbene un titolo sottovalutato possa rappresentare una buona opportunità di investimento, è importante capire perché il titolo è sottovalutato. Fattori come il declino industriale, una cattiva gestione o l’instabilità finanziaria possono portare a una sottovalutazione. Pertanto, sono essenziali una ricerca approfondita e talvolta una prospettiva di investimento a lungo termine.

4. Quali rischi si corrono investendo in azioni sottovalutate?

Il rischio principale è che il mercato non riconosca il vero valore del titolo o che i fattori che causano la sottovalutazione peggiorino. C'è anche il rischio che l'analisi dell'investitore possa essere errata. Come ogni investimento, le azioni sottovalutate comportano il rischio di perdita, soprattutto nel breve termine.

5. Dovrei diversificare il mio portafoglio con azioni sottovalutate?

La diversificazione è una strategia chiave negli investimenti. Includere azioni sottovalutate nel tuo portafoglio può far parte di questa strategia. Tuttavia, è importante bilanciarli con investimenti in altri tipi di azioni e strumenti finanziari per mitigare il rischio.

6. Per quanto tempo dovrei trattenere un titolo sottovalutato?

Il periodo di detenzione di un titolo sottovalutato può variare. Alcuni investitori detengono queste azioni finché il mercato non corregge il prezzo, mentre altri possono avere un approccio di investimento a lungo termine, aspettando che la società cresca di valore. La tua decisione dovrebbe essere in linea con la tua strategia di investimento complessiva e la tua tolleranza al rischio.

Pronto a far ripartire le tue opportunità di investimento?

Se desideri esplorare il mondo delle azioni e rimanere aggiornato sulle ultime tendenze del mercato, la nostra piattaforma offre moltissime informazioni. Partecipa a Skilling  e  ricevi aggiornamenti regolari per un'esperienza di trading migliorata. Rimani informato e connesso nel panorama finanziario in continua evoluzione.

Questo articolo è offerto a scopo informativo generale e non costituisce un consiglio di investimento. Tieni presente che attualmente Skilling offre solo CFDs.

Niente commissioni né ricarico.
17/06 - 21/06, 00:00 - 21:00 UTC
USDZAR & BTCEUR
*Il trading di criptovaluta potrebbe non essere disponibile a seconda del Paese di residenza.
Fai trading adesso
Sfrutta la volatilità dei mercati azionari
Prendi posizione sul movimento dei prezzi delle azioni. Non perdere mai un'opportunità.
Iscrizione