expand/collapse risk warning

I CFD comportano un elevato rischio di rapida perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Il 71% degli account perde denaro nel trading di CFD con questo provider. Comprendi i CFD e valuta il tuo rischio.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva. Il 71% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Il 71% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore.

Termini trading

Spiegazione del flottante libero

Flottante libero: puzzle game a blocchi blu e gialli con flottante libero.

Il flottante è un termine che risuona profondamente nei mercati finanziari, fungendo da parametro cruciale per investitori, analisti e partecipanti al mercato. Fornisce informazioni preziose sulla disponibilità delle azioni di una società, sulla sua potenziale volatilità e sulla liquidità nel mercato.

Questo articolo si concentra sul significato del flottante, sul suo metodo di calcolo e sul suo impatto significativo sugli indici azionari e sulla capitalizzazione di mercato. Esploreremo anche i vantaggi e gli svantaggi del flottante, offrendo una comprensione che aiuta a prendere decisioni di investimento informate.

Curious about Forex trading? Time to take action!
Use our free demo account to practise trading 70+ different Forex pairs without risking real cash
Iscrizione

Significato del flottante libero e amp; esempio

Il flottante, un parametro chiave nel mercato azionario, indica il numero di azioni di una società che sono prontamente disponibili per la negoziazione da parte del grande pubblico. Questa cifra esclude le azioni detenute da stakeholder, promotori e governi, che non sono liberamente negoziate sul mercato aperto. Comprendere il flottante è vitale per gli investitori in quanto fornisce informazioni sulla liquidità e sulla potenziale volatilità di un titolo.

Esempio: Consideriamo l'ipotetico scenario di SolarTech Innovations, azienda leader nel settore delle energie rinnovabili. SolarTech Innovations ha emesso un totale di 10 milioni di azioni. Tuttavia, non tutte queste azioni sono disponibili per la negoziazione pubblica. La ripartizione è la seguente:

  • Totale azioni emesse: 10 milioni di azioni
  • Azioni detenute da insider: 2 milioni di azioni (detenute da dirigenti e membri del consiglio di amministrazione della società, con restrizioni alla vendita)
  • Azioni detenute dal governo: 1 milione di azioni (detenute come parte di un investimento strategico da parte del governo, con restrizioni alla vendita)
  • Azioni del piano di stock option per i dipendenti (ESOP): 500.000 azioni (assegnate ai dipendenti, ma non ancora maturate o disponibili per la vendita)

Per calcolare il flottante di SolarTech Innovations, sottraiamo il totale delle azioni vincolate dal totale delle azioni emesse:

Flottante = Totale azioni emesse − (Azioni detenute da insider + Azioni detenute dal governo + Azioni ESOP)

Flottante = 10.000.000 − ( 2.000.000 + 1.000.000 + 500.000 )

Flottante = 6.500.000 azioni

Pertanto, il flottante di SolarTech Innovations è composto da 6,5 ​​milioni di azioni, che rappresentano la parte del capitale della società liberamente negoziabile sul mercato azionario. Questa cifra è vitale per investitori e analisti, poiché influisce sulla liquidità della società, sulla volatilità del mercato e sulla sua ponderazione negli indici di mercato.

Un flottante più elevato indica in genere una maggiore liquidità, consentendo agli investitori di acquistare e vendere azioni con un impatto minore sul prezzo delle azioni. Al contrario, un flottante inferiore potrebbe comportare una maggiore volatilità a causa del numero limitato di azioni disponibili per la negoziazione.

Questo esempio illustra l'importanza del flottante nella valutazione delle azioni di una società a fini di investimento. Comprendendo i componenti che limitano la libera negoziazione di determinate azioni, gli investitori possono prendere decisioni più informate sulla liquidità e sui potenziali movimenti di prezzo di un titolo.

Calcolo del flottante

Il calcolo del flottante è semplice ma fondamentale per comprendere le dinamiche del mercato. Si tratta di sottrarre il numero di azioni vincolate dal numero totale di azioni in circolazione. La formula è:

Flottante = totale delle azioni in circolazione − azioni vincolate

Questo calcolo aiuta a valutare la liquidità del mercato di un'azienda ed è spesso utilizzato dalle borse per determinare il peso di un titolo negli indici.

Impatto del flottante sugli indici e sulla capitalizzazione di mercato

Il flottante di una società non solo influenza la liquidità e la volatilità delle sue azioni, ma svolge anche un ruolo significativo nella sua capitalizzazione di mercato e nel posizionamento all'interno degli indici di mercato. La capitalizzazione di mercato viene calcolata moltiplicando il prezzo delle azioni per il numero totale di azioni in circolazione.

Tuttavia, per il calcolo dell’indice, molti indici azionari utilizzano la capitalizzazione di mercato corretta per il flottante per riflettere meglio le dinamiche del mercato.

Capitalizzazione di mercato rispetto alla capitalizzazione di mercato del flottante:

  • Capitalizzazione di mercato tradizionale: calcolata utilizzando il numero totale di azioni in circolazione.
  • Capitalizzazione di mercato del flottante: calcolata utilizzando solo le azioni disponibili per la negoziazione pubblica.

Esempio: Consideriamo una società, EcoPower Energy, con un totale di 20 milioni di azioni in circolazione e un prezzo corrente delle azioni di $ 50. Tuttavia, solo 12 milioni di queste azioni sono disponibili per la negoziazione (flottante).

  • Capitalizzazione di mercato tradizionale: $ 50 * 20 milioni = $ 1 miliardo
  • Capitalizzazione di mercato del flottante: $ 50 * 12 milioni = $ 600 milioni

Impatto sugli indici:

Gli indici azionari, come il DAX in Germania o l'S&P 500 negli Stati Uniti, utilizzano la capitalizzazione di mercato del flottante per determinare il peso di una società all'interno dell'indice. Questo approccio garantisce che l’indice rappresenti in modo più accurato la porzione della società che gli investitori possono negoziare, piuttosto che essere distorto da grandi partecipazioni che non sono disponibili per la negoziazione pubblica.

Esempio: Supponiamo che EcoPower Energy sia un componente dell'indice GreenTech 100. Il calcolo dell’indice utilizza la capitalizzazione di mercato del flottante per garantire che le società con una percentuale maggiore di azioni disponibili per la negoziazione pubblica abbiano una maggiore influenza sul movimento dell’indice.

Pertanto, l’impatto di EcoPower sull’indice GreenTech 100 si baserebbe sulla sua capitalizzazione di mercato del flottante di 600 milioni di dollari, non sulla sua capitalizzazione di mercato totale di 1 miliardo di dollari. Ciò riduce l'influenza dei grandi azionisti e fornisce una rappresentazione più accurata dei movimenti del mercato e del sentiment degli investitori.

Conclusione:

L’uso del flottante nel calcolo della capitalizzazione di mercato e delle ponderazioni degli indici è un aspetto cruciale dei moderni mercati finanziari. Garantisce che gli indici riflettano la reale liquidità del mercato e che gli investitori abbiano una chiara comprensione della volatilità di un titolo e delle dinamiche di trading. Concentrandosi sulle azioni effettivamente disponibili per la negoziazione, gli investitori e gli analisti possono prendere decisioni più informate e comprendere meglio le tendenze del mercato.

Prova la pluripremiata piattaforma di Skilling
Prova una qualsiasi delle piattaforme di trading di Skilling sul dispositivo di tua scelta su Web, Android o iOS.
Iscrizione

Domande frequenti

1. Cos'è il flottante?

Il flottante si riferisce alle azioni di una società disponibili per la negoziazione da parte del pubblico, escluse le azioni detenute da addetti ai lavori e principali azionisti.

2. Perché il flottante è importante?

Influisce sulla liquidità, sulla volatilità e sulla ponderazione di un titolo negli indici di mercato, offrendo informazioni sul reale potenziale di movimento del mercato del titolo.

3. In che modo il flottante influisce sugli indici azionari?

Gli indici utilizzano il flottante per garantire che i loro movimenti riflettano solo la parte negoziabile delle azioni delle società, fornendo una rappresentazione del mercato più accurata.

4. La percentuale del flottante può cambiare?

Sì, la percentuale del flottante può cambiare a causa di azioni come riacquisti di azioni proprie, emissione di azioni aggiuntive o cambiamenti nelle partecipazioni dei principali azionisti.

Questo articolo è offerto a scopo informativo generale e non costituisce un consiglio di investimento. Tieni presente che attualmente Skilling offre solo CFDs.

Curious about Forex trading? Time to take action!
Use our free demo account to practise trading 70+ different Forex pairs without risking real cash
Iscrizione