expand/collapse risk warning

I CFD comportano un elevato rischio di rapida perdita di capitale a causa della leva finanziaria. Il 71% degli account perde denaro nel trading di CFD con questo provider. Comprendi i CFD e valuta il tuo rischio.

I CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva. Il 71% degli account di investitori al dettaglio perde denaro quando effettua trading di CFD con questo fornitore. Dovresti prima valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre l'elevato rischio di perdere i tuoi fondi.

Il 71% degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore.

Strategie di trading

La più grande pepita d'oro mai trovata

La più grande pepita d'oro mai trovata: l'oro ha affascinato l'umanità per la sua ricchezza.

L'oro ha affascinato l'umanità per millenni, simboleggiando ricchezza, potere e bellezza. Tra i racconti sul fascino dell'oro, pochi catturano l'immaginazione quanto la scoperta di enormi pepite d'oro.

Questi reperti non sono solo notevoli per le loro dimensioni, ma anche per le storie che raccontano di fortuna, avventure e dell'incessante ricerca umana della ricchezza.

In questo articolo, esaminiamo la "più grande pepita d'oro mai trovata" ed elenchiamo i 10 migliori ritrovamenti d'oro che hanno lasciato un segno indelebile nella storia.

Perché perdere il potenziale del mercato delle materie prime?
Scopri le opportunità non sfruttate nei CFD sulle materie prime più scambiate come oro, argento e petrolio.
Iscrizione

10 grandi pepite d'oro ritrovate nella storia

  1. La pepita Welcome Stranger - Scoperta nel 1869 a Victoria, in Australia, questa è la più grande pepita d'oro alluvionale mai trovata, con un peso sbalorditivo di 72 chilogrammi (oltre 2.300 once).
  2. La mano della fede - Trovato utilizzando un metal detector a Kingower, in Australia, nel 1980, questa pepita pesa 27,66 chilogrammi (875 once) ed è nota per essere la più grande pepita trovata con un metal detector.
  3. La pepita Pepita Canaã - La più grande pepita d'oro trovata in Brasile, del peso di 60,82 chilogrammi (oltre 1.900 once), fu scoperta nella regione della Serra Pelada nel 1983.
  4. L'Aquila reale - Rinvenuta nel 1931 nell'Australia occidentale, questa pepita pesava 35 chilogrammi (1.113 once), rendendola uno dei ritrovamenti più significativi dell'inizio del XX secolo.
  5. The Welcome Nugget - Un'altra massiccia scoperta proveniente dall'Australia, questa pesava 68,98 chilogrammi (oltre 2.200 once) ed è stata scoperta nel 1858 vicino a Ballarat.
  6. The Canaã Nugget - Una serie di grandi pepite provenienti dalla Serra Pelada brasiliana, con il pezzo più notevole che pesa oltre 1.500 once.
  7. La pepita Holtermann - Tecnicamente un esemplare (oro incastonato nel quarzo), questo è uno dei più grandi mai trovati, pesa 286 chilogrammi (oltre 9.000 once) e scoperto nel 1872 nel Nuovo Galles del Sud, in Australia.
  8. Il gioiello della corona di Ironstone - Un esemplare di foglia d'oro cristallina proveniente dalla California, USA, del peso di 44 chilogrammi (1.480 once), trovato nel 1992.
  9. Il Grande Triangolo - Questa pepita russa, trovata nella zona del Miass degli Urali nel 1842, pesa 36,2 chilogrammi (1.217 once) ed è la più grande trovata in Russia.
  10. La pepita del centenario dell'Alaska - La più grande pepita d'oro trovata in Alaska, del peso di 20,5 chilogrammi (736 once), è stata scoperta nel 1998 vicino a Ruby, in Alaska.

NB: Questo articolo si basa sulle informazioni e sui documenti disponibili fino alla data di pubblicazione. Le dimensioni e i dettagli dei reperti sono stati registrati al meglio delle nostre capacità da fonti storiche e pubblicamente disponibili. Queste informazioni sono fornite solo per scopi didattici e di interesse generale.

Prova la pluripremiata piattaforma di Skilling
Prova una qualsiasi delle piattaforme di trading di Skilling sul dispositivo di tua scelta su Web, Android o iOS.
Iscrizione

Fai trading di CFD sull'oro online con una piattaforma pluripremiata

Il fascino dell'oro si estende oltre le pepite fisiche e si estende al dinamico mondo del commercio dell'oro. Oggi, il trading di CFD (contratti per differenza) sull'oro offre un modo moderno di interagire con il mercato dell'oro, consentendo ai trader di speculare sui movimenti di prezzo dell'oro senza possedere il metallo fisico.

Una piattaforma pluripremiata del 2023, Skilling, offre ai trader un ambiente di trading intuitivo, sicuro e completo. Che tu sia un trader esperto o nuovo nel mercato dell'oro, la piattaforma di Skilling offre gli strumenti, le risorse e il supporto per aiutarti a navigare nelle complessità del trading dell'oro.

Scopri Skilling e intraprendi il tuo viaggio nel trading per saperne di più sul potenziale del mercato dell'oro. Con una tecnologia all'avanguardia, un'interfaccia intuitiva e un impegno per la trasparenza e la sicurezza, Skilling è la piattaforma preferita dai trader di tutto il mondo. Iscriviti a Skilling per iniziare a fare trading di CFD sull'oro oggi stesso.

Questo articolo è offerto a scopo informativo generale e non costituisce un consiglio di investimento. Tieni presente che attualmente Skilling offre solo CFDs.

Perché perdere il potenziale del mercato delle materie prime?
Scopri le opportunità non sfruttate nei CFD sulle materie prime più scambiate come oro, argento e petrolio.
Iscrizione